DDT
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Valore attuale

E’ il valore al giorno d’oggi di una somma di ieri oppure futura. Rappresenta un elemento fondamentale per gli analisti finanziari tra diversi investimenti verrà scelto quello che assicura il maggiore valore attuale. va = vn / (1+i)n dove vn = valore nominale fra n anni; i = tasso di attualizzazione; n = numero di anni.

Valore di Emissione

Importo che il sottoscrittore di un titolo deve versare all'emittente di un titolo sul mercato primario, per entrarne in possesso.

Valore di Rimborso

Importo corrisposto alla scadenza di un titolo al possessore dello stesso.

Valore nominale

Indica il prezzo di rimborso di un titolo, maggiore o minore di quello di mercato che esprime il prezzo effettivo di scambio.

Value At Risk (VAR)

Tecnica di misurazione dei rischi finanziari che consiste nella determinazione della massima perdita attesa, con un dato livello di probabilità, da un portafoglio finanziario entro un arco temporale predefinito

Valuta

Data alla quale si conteggiano gli interessi

Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA)

Procedura tecnico-amministrativa finalizzata alla valutazione, da parte delle Autorità competenti, dell’impatto complessivo del progetto di un’opera sull’ambiente. Tale procedura programma l’esame di uno studio di impatto ambientale predisposto da colui che propone l’opera da realizzare, la consultazione dei cittadini in merito alla sua realizzazione, la formulazione di prescrizioni e modifiche. In ambito comunitario la materia è regolamentata con la direttiva 85/337/CEE (modificata dalla Dir. n. 97/11/CE); nel nostro paese non esiste una disciplina organica che la recepisca ma sono in vigore una serie di provvedimenti transitori (D.P.C.M. del 10.8.88 e del 27.12.88) e settoriali.

Vega

Indicatore che esprime la sensibilità di un’opzione al variare della volatilità implicita. Il vega di un Warrant, sia Call che Put, assumerà sempre valori positivi, in quanto il valore dei Warrant aumenta al crescere della volatilità del sottostante ed, al contrario, diminuisce al decrescere della stessa.

Vendite al Dettagllio

E’ un buon anticipatore della spesa per consumi e misura le vendite al dettaglio di beni, mentre dal calcolo vengono esclusi i servizi. FREQUENZA MENSILE.

Vendite all'Ingrosso

Si tratta di una misura delle vendite e delle scorte dei grossisti. E’ un buon anticipatore del livello delle scorte del settore produttivo. FREQUENZA MENSILE.

Venture backed company

Impresa che è stata oggetto di investimento da parte di un venture capitalist.

Venture capital

Tipo di finanziamento che si rivolge ad aziende di nuova costituzione; presenta elevate prospettive di reddito, ma alti rischi, superiori a quelli, già alti, che si collegano alla sottoscrizione di capitale di rischio. E' un intervento finanziario che avviene solo con sottoscrizione di azioni e per importi che consentano al venture capitalist un controllo diretto sulla condizione dell'impresa.

Volatilità

Misura della variabilità del tasso di rendimento di un titolo in un determinato arco temporale. Statisticamente viene calcolata come deviazione standard della variazione percentuale dei prezzi, rapportata al periodo di riferimento (solitamente l'anno). Indica normalmente la rischiosità di un investimento. A titoli più rischiosi corrispondere in genere una maggiore volatilità.

Volume

Numero di azioni e di contratti scambiati sui mercati in un arco temporale.